La Fondazione







La tenuta Gabrielli (1766-1786)

“Pianta dimostrativa delle tenute alle Paludi pontine spettanti al duca Gabrielli”, ante 1786 (Archivio di Stato di Roma): particolare

Fa parte della collezione dei Disegni e mappe, conservata all’Archivio di Stato di Roma, questa “Pianta dimostrativa delle tenute alle Paludi pontine spettanti al duca Gabrielli” di cui qui si riproduce un particolare.
Si tratta di una pianta di grandi dimensioni che raffigura la tenuta Gabrielli, compresa tra l’arco collinare che da Terracina tocca il confine con Sonnino, l’Amaseno, l’Appia, il Portatore e il mare.
La tenuta, che i Gabrielli avevano acquistato nel 1766 dai Gavotti,  divenne nel 1786 la tenuta Pia: per “togliere poi alcuni impedimenti che s’incontravano nelle operazioni e per renderne l’esecuzione più perfetta e più sollecita si stimò anche ben fatto nell’istesso anno 1786 di aggiungere al circondario pontino un’altra la quale apparteneva alla casa Gabrielli e che dopo essere stata acquistata mediante il chirografo che qui trascrivo fu denominata la tenuta Pia” (Nicolai)

Ti è piaciuto il contenuto?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti della stessa categoria